158 - cai viterbo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

158

 
 
 
 
 
 
 

Sentiero CAI n. 158

LIVELLO DI DIFFICOLTA': EE
DISLIVELLO ACCUMULATO IN SALITA: 430 m circa  -  DISLIVELLO ACCUMULATO IN DISCESA: 410 m circa
TEMPO DI PERCORRENZA: 4,00 ore circa - SVILUPPO: 7,3 km circa
PERCORSO
Da Lubriano per la Valle dei Calanchi fino a Civita di Bagnoregio.
SEGNALETICA
Nessuna segnaletica
MANUTENZIONE
Comune di Lubriano
DESCRIZIONE
Bellissima escursione attraverso la Valle dei Calanchi da effettuare in condizioni meteorologiche  favorevoli: clima asciutto ed assenza di pioggia da alcuni giorni, i
n quanto il fondo cretoso risulta molto scivoloso. Inoltre occorre fare molta attenzione ai tratti esposti con rischio di caduta o franamento verso il vuoto. È consigliabile contattare i volontari dell'associazione del paese di Lubriano (Emilio cell.:3393761455), , o direttamente il comune, per farsi accompagnare.
Si parte da Piazza Col di Lana, dal paese di Lubriano, e si scende verso valle per un breve tratto di strada asfaltata che diventa subito sterrata. Si arriva al Fontanile Rigo con acqua potabile. Si percorre un tratto in costa fino ad arrivare ad un castagneto poi, passando vicino ad una antica fornace, si costeggia il Rio Torbido che si attraversa per giungere al versante opposto. Di qui si sale per un ripido costone argilloso, scivoloso in caso di pioggia, che conduce in un altipiano da cui si può godere di una vista meravigliosa su tutto il territorio dei calanchi e su Civita di Bagnoregio.

 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu