134a - cai viterbo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

134a

 
 
 
 
 
 
 

Sentiero CAI n. 134a

LIVELLO DI DIFFICOLTA': E
DISLIVELLO ACCUMULATO IN SALITA: 220 m circa  -  DISLIVELLO ACCUMULATO IN DISCESA: 160 m circa
TEMPO DI PERCORRENZA: 7 ore circa - SVILUPPO: 15,2 km circa
PERCORSO
Dalla zona archeologica di Palazzolo (Vasanello) a Via della Torre.
SEGNALETICA
Nessuna segnaletica. Alcuni tratti nel comune di Soriano nel Cimino segnati con segnali rosso-blu.
MANUTENZIONE
Comune di Vasanello e Comune di Soriano nel Cimino.
DESCRIZIONE
Bellissima escursione avventurosa attraverso un territorio selvaggio e ricco di evidenze archeologiche. Si parte dalla zona archeologica di Palazzolo sita in Via Palazzolo a Vasanello e si attraversa la Necropoli di Morticelli. Si costeggia il Fosso di Valle Canale e quindi il Fosso del Mandrione caratterizzati da una natura selvaggia e alcune dighe e ponti di epoca romana. Sono previsti vari guadi dei torrenti di fondo valle. Si giunge alla Necropoli delle Rotelle passando anche per la Valle Oscura con varie tombe etrusco-romane.

AVVERTENZE PER LA SICUREZZA DEGLI ESCURSIONISTI: durante il percorso sono previsti diversi guadi, per cui durante le stagioni piovose, è possibile avere difficoltà a causa dell’acqua alta. Si debbono attraversare alcuni ponticelli in legno artigianali: verificare la loro robustezza e, in caso di dubbio, cercare percorsi alternativi. Alcuni tratti potrebbero presentare, durante la primavera, vegetazione rigogliosa e difficoltà di passaggio. Alcuni tratti costeggiano piantagioni di nocciole: è bene evitare di attraversarli durante la stagione della raccolta (fine agosto, primi di settembre).

 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu